Ci sono più Sim che esseri umani
sim

Prima o poi doveva succedere. Ed è successo. Le SIM hanno superato il numero di esseri umani. Il dato lo conferma l’Ericsson Mobility Report, studio che ormai semestralmente tiene traccia dell’andamento mercato mobile a livello globale. I dati raccontano che nel mondo, oggi, ci sono circa 7,7 miliardi di SIM attive, superando la popolazione mondiale (la copertura è del 103%), mentre gli utenti unici hanno superato i 5,3 miliardi. La differenza tra il numero totale delle sottoscrizioni e quello degli abbonati unici è dovuta al fatto che alcuni clienti, per vantaggi legati a specifici servizi o per il possesso di più di un dispositivo, hanno più di una SIM attiva.

Sono numeri che danno l’esatta dimensione di un fenomeno inarrestabile: quello della mobilità. Questo incremento è trainato in primis da Paesi come Cina, India e Indonesia, dove le nuove sottoscrizioni crescono a decine di milioni ogni trimestre. Un dato molto interessante, anche in chiave mercato degli smartphone, dove proprio oggi – secondo i dati forniti da Counterpoint Research – la cinese Huawei ha scalzato dal secondo posto la californiana Apple, che però fra pochi giorni presenterà al mondo il nuovo iPhone con effetti tutti da valutare.

Fra i punti focali dello studio di Ericcson, del resto, ce n’è anche un altro: sono smartphone 8 cellulari su 10 venduti nel secondo trimestre 2017. Sono stati venduti circa 370 milioni di smartphone, equivalenti a circa l’80% del totale dei cellulari venduti nel trimestre.

Leggi l’articolo completo QUI


Che cosa pensi del post?
Lasciaci il tuo commento

avatar

*